Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sardegna
Pubblica amministrazione

Affidamento del servizio di ricerca e selezione di personale da inserire nell’organico dell’AdSP del Mare di Sardegna - CIG: ZD72D9CE62

Oggetto: Affidamento del servizio di ricerca e selezione di personale da inserire nell’organico dell’AdSP del Mare di Sardegna - CIG: ZD72D9CE62
Tipo di fornitura:
  • Servizi
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo complessivo a base d'asta: € 39.000,00
Importo, al netto di oneri di sicurezza da interferenze e iva, soggetto a ribasso: € 39.000,00
CIG: 0000000000
Stato: In svolgimento
Centro di costo: UFFICIO APPALTI E CONTRATTI CAGLIARI
Data pubblicazione: 14 agosto 2020 10:00:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 02 settembre 2020 13:00:00
Data scadenza: 07 settembre 2020 12:00:00
Documentazione gara:
Documentazione amministrativa richiesta:
  • DGUE
  • Istanza di partecipazione
  • DICHIARAZIONE GENERALE
  • DICHIARAZIONE SOGGETTI ART. 80
  • DICHIARAZIONE CESSATI
  • IMPEGNO COSTITUZIONE RTI
  • MODELLO AVVALIMENTO
  • ELENCO SERVIZI

Risposte alle domande più frequenti (FAQs)

FAQ n. 1

Domanda:

Spett.le Stazione Appaltante, la presente per chiedere il seguente chiarimento: “Considerata la natura del servizio, si ritiene più adeguata la definizione di XXXXXX quale Titolare del trattamento delle informazioni e dei dati relativi ai candidati. Soltanto nell’ipotesi in cui sia il Cliente ad individuare candidature in linea con la posizione ricercata e a segnalare a XXXXX i dati personali del candidato, XXXXX agirà osservando le istruzioni fornite dal Cliente. In questa ipotesi il Cliente, in qualità di Titolare del trattamento, avrà l’obbligo di informare i candidati, con idonea informativa, che le candidature ricevute saranno comunicate a XXXXX per le attività di selezione. Si chiede quindi di confermare che l’aggiudicatario, in considerazione dell’attività e del servizio svolto, non sarà nominato Responsabile esterno al trattamento dei dati.”

Risposta:

In risposta al quesito posto si precisa che l’art. 19, p. 2, del Capitolato Speciale d’Appalto, prevede espressamente che “ …..l’appaltatore diventa responsabile del trattamento dei dati trattati nell’espletamento del servizio svolto”. La procedura selettiva non prevede che l’Ente possa individuare o segnalare candidature in linea con le posizioni ricercate.

FAQ n. 2

Domanda:

Al punto 11 Avvalimento è stata ravvisata una incongruenza relativamente alla possibilità di effettuare o meno lo stesso a fronte della dimostrazione dei requisiti tecnico/professionali. E' quindi possibile o no dimostrare il possesso degli stessi requisiti attraverso l'avvalimento? Inoltre, in caso di RTI, i requisiti tecnico-professionali (nella fattispecie la certificazione di qualità) devono essere posseduti da tutti i componenti l'rti stessa? Grazie

Risposta:

Con riferimento ai quesiti richiesti si precia quanto segue:

1- L'avvalimento può avere ad oggetto, secondo consolidata giurisprudenza, anche la certificazione di qualità. Tuttavia il Consiglio di Stato ha precisato che “quando oggetto dell’avvalimento è la certificazione di qualità di cui la concorrente è priva, occorre, ai fini dell’idoneità del contratto, che l’ausiliaria metta a disposizione dell’ausiliata l’intera organizzazione aziendale, comprensiva di tutti i fattori della produzione e di tutte le risorse, che, complessivamente considerata, le ha consentito di acquisire la certificazione di qualità da mettere a disposizione” (Cons. St., Sez. V, 17 maggio 2018, n. 2953; 27 luglio 2017 n. 3710);

2- Nel caso di raggruppamenti orizzontali, i requisiti tecnici di carattere soggettivo, tra i quali deve essere annoverata la certificazione di qualità, devono essere posseduti singolarmente da ciascuna impresa (Cons.St., 24 gennaio 2019, n. 606)